Tabacci è il padrone assoluto di Milano

Tabacci s’è impadronito del governo di Milano più velocemente di quanto ha impiegato Tremonti con l’Italia. Pisapia, preoccupato di tenere i conti in ordine ed evitare il commissariamento, gli ha data una delega fiduciaria sulle Partecipate e Tabacci gli ha prescritto senza indugi l’amara medicina delle privatizzazioni con la cessione delle quote di Serravalle la cui prima asta è andata deserta, accompagnata ad un pacchetto azionario del gioiello SEA, la società di controllo degli aeroporti milanesi che produce utili e registra una crescita costante di passeggeri, merci, voli.

(Visited 13 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in locali, politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.