passata la Pasqua, tutto è compiuto per il SalviMaio

Da fronti contrapposti, Padellaro e Becchi convergono su di un punto: non c’è più tempo. Passata la Pasqua, tutto è compiuto per il SalviMaio. Conte dimetta Siri; imponga il salva-Roma e si proceda senza indugio a votare finalmente una seria Legge sul conflitto d’interessi. A scorrere i sondaggi, il M5S non ha più nulla da perdere da uno scontro diretto con la Lega in Consiglio dei Ministri; in ogni caso infatti, Salvini ha già deciso di far cadere il Governo quando gli converrà, scrive Antonio Padellaro, Presidente e fondatore con Travaglio del Fatto quotidiano.
Caro amico, i sondaggi sono fumo negli occhi. Non cadere nel tranello come accadde a Casaleggio senior nel 2014. Vogliono lasciarti intendere che nulla è cambiato nella opinione pubblica dopo gli scadali che stanno lambendo la Lega, ma non è così e dalle europee potrebbe arrivarti una inaspettata legnata vaticina il professore Paolo Becchi, già ideologo dei grillini poi espulso per indipendenza di pensiero come spesso accade nel M5S ed approdato sulle sponde leghiste per maturate convinzioni sovraniste. Se fai cadere ora il Governo suggerisce Becchi a Salvini, la Lega potrà passare all’opposizione e lasciare cuocere a fuoco lento il M5S al Governo con il Pd fino alle prossime politiche quando, verosimilmente, sbancherai le urne e potrai governare l’Italia con un monocolore verde-leghista.Après Pâques est fête encore sembra stia pensando invece Salvini. Secondo fonti anonime, ma molto vicine al capitano, si starebbe puntando a far fuori i fichiani per imbarcare Toti e la Meloni nel Governo riuniti in una nuova formazione Repubblicana dopo le elezioni per il Parlamento europeo. La voce ha sollevato lo sdegno dei 5stelle dove anche molti dimaniani respingono l’ipotesi e tuttavia sono terrorizzati dalla eventuale perdita del posto di lavoro alle Camere che li farebbe precipitare nella rete del reddito di cittadinanza.

(Visited 20 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.