Più che dell’Europa, i tedeschi si fidano dell’Islam

femen-islam islam tedescoSiamo nell’Assia, il Lander di Francoforte sul Reno dove l’Islam è entrato ufficialmente a far parte della Germania: nelle scuole primarie, l’Imam terrà i suoi sermoni su Allah e la Legge Coranica. Presto l’ora di religione Islamica si terrà in tutte le scuole tedesche si è affrettato a far sapere Schauble, proprio lui, il più rigorista dei tedeschi, il Ministro delle Finanze. Probabilmente l’uomo più inviso agli europei, di sicuro il più odiato dai greci. Il mastino dell’euro e della disciplina di bilancio, quello stesso che non ha avuto alcun cedimento di fronte al dramma sociale provocato dal fallimento della Grecia. Lo stesso che tiene al guinzaglio Draghi, quello che non ammette deroghe all’austerity ed al rientro dal debito dei paesi pigs tra cui in prima fila spicca l’Italia. Ebbene, ciò che non poté l’Europa ed il sogno comune di una Federazione solidale nel vecchio Continente, ha potuto il fascino irresistibile del rigore islamico, il solo da cui i tedeschi si sono lasciati conquistare ed al quale hanno aperto le porte più intime del loro cuore abbassando tutte le difese, liberi da pregiudizi: l’educazione dell’infanzia. Le aule tedesche sono destinate a diventare palestre di indottrinamento dove bambini e ragazzi infedeli saranno convertiti come ha ordinato il Profeta. Si stima infatti che già 240 studenti tedeschi siano partiti per la Siria a combattere con la Jiad. Il vecchio Schauble che non si fida degli italiani, dei greci, degli spagnoli ha finito per aprire il suo cuore all’Islam contando sulla poderosa spinta demografica per mandare avanti l’economia tedesca e trascurando che attraverso questo cavallo di Troia, il Profeta punta alla conquista del mondo…

(Visited 154 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in attualità, esteri e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Più che dell’Europa, i tedeschi si fidano dell’Islam

  1. erie5 scrive:

    Estremamente preoccupante!
    Proprio la Germania così attenta nel cercare di rovinare l’economia italiana, e di altri stati, ora si riflette in un sistema teocratico assolutamente da eliminare.
    Non resta che anche la nostra Chiesa assuma simpatie per l’Islam e tutto quadrerebbe!
    Quadrerebbe perché, evidentemente, l’obiettivo è quello, storicamente provato, di interferire in ogni modo nella quotidianità delle persone…
    Dominare a qualunque costo!
    Spero ardentemente che tutti noi ci si accorga di questi infami soprusi e che ci si avvii verso una vera e propria rivoluzione, rivoluzione tendente a sovvertire tutti quei diritti accampati da una società corrotta e faziosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.