Laicisti ed abortisti volevano scomunicarlo

Ovvie le parole di Bagnasco contro i comportamenti ed i costumi di Berlusconi sminuisce così G. Ferrara le parole di censura pronunciate dal Presidente dei Vescovi italiani. La scomunica però è rinviata perché a chiederla sono stati laicisti ed abortisti. Già, ma le contraddizioni si colgono comunque in chi governa e si fa paladino dei cattolici non certo in quanti mantengono chiare le proprie riserve e distanze dai precetti della fede. Non sai che cosa dire caro elefantino:

(Visited 16 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in attualità, politica, società e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.