Archivi tag: mercato

Ispettori di lavoro giallo cercasi

Eddy è andato via, ha deciso di togliere il disturbo e chiudere la Sua pizzeria. Ligi, indefessi, gli ispettori di Poletti hanno svolto il loro dovere di contrasto allo sfruttamento del lavoro nero, “fattore essenziale per accrescere la legalità nel … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

FIAD

Fabbrica italiana automobili Detroit e più niuna cosa intatta resta nel mondo delle relazioni industriali. Uscita da Confindustria, abbandonata la concertazione, ridotto le pause di lavoro, resistito al sindacalismo giuslavorista, la piccola Fiat si è ritrovata padrona della terza industria … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Protocapitalismo cinese, forma d’imperialismo gentile

Al macrolotto del tessile sono accorsi i vigili del fuoco e la polizia ed hanno fronteggiato l’emergenza con umanità e professionalità riconosce Wang Liping, l’unico cinese all’interno della Confederazione nazionale artigiani di Prato. Sono accorsi e per la prima volta … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia, esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Corsi e ricorsi, la mano visibile dello Stato

Quando non s’investe non si cresce e l’Italia da venti anni non cresce. Immaginare le privatizzazioni senza accompagnarle con investimenti strategici, senza sapere che cosa vogliamo fare, è un approccio puramente ideologico e sappiamo come va a finire basti pensare … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un’asta che va male ed il FMI prenderà il posto di Monti, siamo sotto il giogo della City.

Basterà che una sola asta di BOT andrà male e ci ritroviamo il FMI al posto di Monti a governarci. Il Fondo salva Stati europeo infatti, ha una dotazione di appena 400 miliardi e prima di noi dovrà aiutare la … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

L’Argentina cresce nazionalizzando le imprese

Mentre Monti va in giro per mercati in cerca d’investimenti, la Kirchner in Argentina nazionalizza le imprese ed il PIL s’incrementa del 7,3%. Il peronismo in Argentina fa scuola e lo Stato dopo aver riportato sotto il suo controllo la … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in economia, esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Volkswagen ascolta gl’ingegneri non la finanza, così batte ogni record

Marchionne sbaglia ad inseguire la finanza e non ascoltare i suoi ingegneri. La ripresa ingenerata dalla finanza è di ordine contingente mentre i marchi Volkswagen da venti anni investono sul prodotto auto ed anche quest’anno il giro d’affari è cresciuto … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Meno Stato meno corruzione, al diavolo l’etica tedesca

Troppa fatica fare come i tedeschi, il rigore costa e si sa, gli italiani sono brava gente, tengono ai rapporti ed alle relazioni umane, non cacciano mai nessuno dalla vita politica anzi, quanto più sono discoli e mariuoli tanto più … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bechis beccato sul taxi corporativo

Se ci si professa liberali bisognerebbe esserlo sempre, non solamente quando le aperture al mercato riguardano settori e corpi sociali dai quali il padrone non raccoglie lettori e nemmeno consensi. Laissez faire alla società, lasciare che sia il mercato a … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Borsa non serve all’economia di mercato, riassaporato Caffé

Anche oggi la Borsa ha bruciato ingentissime risorse finanziarie dei risparmiatori, la speculazione ha fatto impennare gli interessi sui nostri titoli di stato ed aggravato il debito pubblico dell’Italia. Il carattere fraudolento e predatorio della Borsa che induce alla rovina … Continua a leggere

FacebookTwitter
Pubblicato in attualità, economia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento