Il vuoto intorno a Monti, balzo in avanti di Ingroia

vuoto intorno2Monti va in TV, spiega che sarà Presidente del Consiglio o non sarà, che il Montibis sarà un governo delle riforme necessarie e che dialogherà con tutti quelli che ci stanno ma non si perderà dietro l’estenuante concertazione e gli si fa il vuoto intorno. Confindustria, grandi giornali, finanza si sono tutti silenziati quasi da non credere. Le componenti che più lo avevano sostenuto, cominciano a prenderne le distanze quando non si pronunciano con toni distanti. Monti non sfonda, i sondaggi più accreditati lo danno stabile ad un modesto 12% mentre Berlusconi è in rimonta al 17% ed il PD è sempre in testa al 33%. Vero e proprio stacco è invece quello di Antonio Ingroia che dallo 0,5% è balzato al 5% pescati in gran parte tra i grillini delusi sembra destinato ad un inaspettato exploi che già agita i sogni dei portoghesi inquisiti che sono riusciti ad imbucarsi alle parlamentarie del PD ed ai riciclati della “bad-company” di Grande Sud.

(Visited 213 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.