Il Cardinale Sepe fonda la scuola di formazione universitaria politica dei cattolici

Napoli, avviate le procedure di autorizzazione per la scuola di formazione universitaria dei cattolici impegnati in politica. L’iniziativa è stata promossa dal Cardinale Crescenzio Sepe non nuovo alla incursioni nel campo della politica e nella gestione diretta di beni materiali. La scuola assumerà la forma di un master post laurea che dovrà incoraggiare i laici ad uscire dalle parrocchie per cimentarsi nella politica attiva e mettere in pratica la dottrina sociale della Chiesa. Una primavera cattolica sembra di capire sulla scia di quelle arabe è l’esigenza avvertita dalla gerarchia ecclesiastica che vede i propri riferimenti valoriali interpretati con disinvoltura sia a destra, sia a sinistra. Il progetto si potrebbe anche leggere come lo strumento per superare la diaspora dei cattolici in politica e riunificarli per dettare loro una direzione univoca. Non si può escludere che la formazione di nuove leve sia mirata alla nascita di una nuova DC nella quale la Chiesa possa operare quel condizionamento che esercitava nella prima repubblica e che nel quadro attuale è costretta a negoziare di volta in volta con attori diversi.

(Visited 22 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in politica, società e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.