I sogni di Tremonti NON costano nulla

DEF: gli stimoli all’economia di Tremonti a costi zero cioè, con la presunzione di non prevedere investimenti che appasentiscano la spesa pubblica, hanno effetti positivi sulla crescita tutti teorici perché basano i risultati su ipotesi assunte come dati acquisiti la cui mancata verifica non tiene in alcun conto ad esempio che un contenimento delle dinamiche salariali provoca la contrazione certa dei consumi e si riflette inevitabilmente sulla depressione della crescita. Di contro, le misure in favore delle imprese eludono le tendenze degli imprenditori italiani ad incamerare i maggiori utili per investirli in finanza piuttosto che nella produzione. Analisi da leggere con attenzione questa di una ricercatrice senior

(Visited 8 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in economia, politica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.