Bella ed impossibile

bellissima la Napoli prospettata da De Magistris, NON fa però i conti coi napoletani refrattari alle regole e dal senso civico latitante. chiude Chiaiano a fine Mese, la Provincia NON ha individuato altre discariche e De Magistris punta tutto sul Porta a Porta con i quartieri preda del pattume. Si alimentano anche le speranze dei corsisti Bros che reclamano il posto promesso. E’ la storia di sempre, la solita maniera di fare politica NON puntando allo sviluppo vero e produttivo ma lasciando solamente alla spesa il compito di creare occasioni di lavoro per i disoccupati spesso maculati che, come insegnano le esperienze del passato, hanno utilizzato la corsia dei finanziamenti speciali per avere lavoro e terminati i fondi, hanno costretto gli Enti ad assumerli per ragioni di “ordine pubblico”. Conquistato l’agognato posto con la “lotta”, passa anche la voglia di lavorare e si attende il 27 di ogni mese tranquilli. Anche per questo i servizi pubblici a Napoli sono i peggiori d’Italia.

(Visited 10 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in locali, politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.