Volkswagen ascolta gl’ingegneri non la finanza, così batte ogni record

Marchionne sbaglia ad inseguire la finanza e non ascoltare i suoi ingegneri. La ripresa ingenerata dalla finanza è di ordine contingente mentre i marchi Volkswagen da venti anni investono sul prodotto auto ed anche quest’anno il giro d’affari è cresciuto del 25,6% a differenza di quanto fatto registrare da Fiat che cala del -20%. Gli operai Volkswagen hanno intascato 7.500€ di premio quelli Fiat sono in perenne conflitto con l’AD ed anche questo è un errore di fondo perché la fiducia dei lavoratori nell’azienda viene così ad essere compromessa e con essa anche lo spirito motivazionale alla base della produttività. Agli operai tedeschi in tempo di crisi vengono chiesti sacrifici e rinuncie che saranno ripagate quando si macinano utili che in Fiat finiscono esclusivamente nei dividendi azionari. Spiega così il successo Volkswagen e la crisi di mercato Fiat, Ferdinand Dudenhoffer direttore del Center Automotive Research e professore all’Università di Duisburg.

(Visited 18 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in attualità, economia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.