Archivi tag: sistema

Emiliano Brancaccio, uscita forzosa dall’euro a seguito di brutali crisi bancarie

Non hanno evidenza scientifica le tesi sostenute da Mario Draghi ed anche da noti economisti del calibro di Krugman, Giavazzi, Amighini, secondo le quali abbandonare l’euro, sistema monetario a cambi fissi, causerebbe svalutazioni ed iperinflazione con ripercussioni catastrofiche sui percettori di … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Cari giovani i Governi non nasceranno nelle urne, la Repubblica ritorna a partorire in Parlamento

Per fare una riforma Costituzionale c’è bisogno dei professoroni, se chiami a redigerla un’aspirante miss Italia ed un sensale della politica costretto a dividesi tra i diritti della difesa ed i diritti fondamentali dei cittadini, finisce che la nuova Repubblica abortisce nelle … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Operai e produttori uniti con Trump anche in Europa, a smentire le menzogne della globalizzazione

Politici, intellettuali, maitre à penser, opinionisti, giornalisti e più in generale quel ceto di privilegiati che per vivere non ha bisogno di conoscere la fatica, si spera che abbia imparato e fatto tesoro delle lezioni impartite dalla Brexit e meglio … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Soros, la UE va in pezzi. Governo a Cinque Stelle per salvare i risparmiatori italiani dal bail in

L’esito del referendum Brexit ha reso “irreversibile il processo di disintegrazione della Unione Europea“. A scriverlo è George Soros, il finanziere filantropo titolare di un fondo speculativo da 30 miliardi di dollari. A noi italiani non rimane che incrociare le dita, Soros è … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Prodi: la resa della Germania per salvare la Grecia

Non so twittare, la mia epoca è finita, ma sto passando gli anni più belli della mia vita. Godo di quel tanto di autorevolezza che basta per essere ascoltato e non ho il peso delle responsabilità. A parlare è Romano Prodi, … Continua a leggere

Pubblicato in economia, esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Presi per la tangente, s’arriva dritti alla democrazia

E’ del tutto evidente che la teoria craxiana del mariuolo non regge più. Se già non stava in piedi nella prima Repubblica, a maggior ragione per quanti sforzi possano fare i professionisti della chiacchiera in servizio permanente effettivo al pronto soccorso … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Speranza è un pollo di batteria, io stimo Cuperlo impiegato del PD

Ai ragazzi dei Cinque Stelle, cittadini deputati, non si può negare una significativa quota di simpatia. Le loro spontanee gesta politiche, ma anche le parole che pronunciano in video si segnalano sempre per quell’ingenuità tipica della giovinezza, quando le persone … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sei una merda, faida del consenso democratico al sud

sei una merda anzi, ho dimenticato: sei un uomo di merda, suona così la correzione del testo puntualizzata dal ministro De Girolamo con due successivi messaggi SMS inviati al rivale sannita attuale eurodeputato Forza Italiota Clemente Mastella, già ministro della … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’autoassoluzione denuncia il collasso del sistema

Venti anni di retorica federalista propugnata da una minoranza c’hanno regalato una partitocrazia locale più famelica di quella nazionale che ha retto così a lungo per complicità trasversali. La moltiplicazione dei centri di spesa e soprattutto delle assemblee deliberative hanno … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Tanti ricchi e nessuna borghesia

La fine della guerra fredda ha evidenziato in Italia l’assenza di una vera cultura boghese. Quando il mondo era diviso in blocchi, all’Italia che aveva una posizione strategica importante per la NATO, era consentito ogni sorta di espediente economico e … Continua a leggere

Pubblicato in economia, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento