Archivi tag: riforma

Dormire con Gentiloni o tagliare le tasse infischiandosene dell’Europa M&M

Dalla borghesia intellettuale, agli industriali, alla finanza, sono tutti in allarme. Fascisti, grillini e Lega sono impazienti di raccogliere nelle urne il giudizio degli italiani, che invece spaventa tutti coloro che hanno rendite e posizioni di sfruttamento da tutelare. I detentori … Continua a leggere

Pubblicato in economia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Francesco l’incendiario, teologo dei dubbi e delle incertezze

Il Papa che parla male della sua Chiesa piace molto, in particolare piace a quelli che più sono lontani dalla Fede. In una certa misura a Francesco pesa essere prigioniero del suo trionfalismo mediatico, sente però di aver intrapreso la … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, Libri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Cari giovani i Governi non nasceranno nelle urne, la Repubblica ritorna a partorire in Parlamento

Per fare una riforma Costituzionale c’è bisogno dei professoroni, se chiami a redigerla un’aspirante miss Italia ed un sensale della politica costretto a dividesi tra i diritti della difesa ed i diritti fondamentali dei cittadini, finisce che la nuova Repubblica abortisce nelle … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dottrina Obama, inviato il piano Giustizia italiana perché diventi legge prima delle urne

Si poteva far finta di pensare che la sovranità limitata dell’Italia fosse circoscritta alla politica estera, ma con l’arrivo di Obama alla Casa Bianca il sentore che il “nuovo inizio” non si fosse limitato alle sole scelte in campo energetico … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Salvini, la mummia ed il funerale dei moderati in piazza

Due settimane fa a Madrid sotto braccio con la Merkel, oggi a Bologna con Salvini, una schizzofrenia politica quella di Berlusconi che porterà al suicidio dei moderati in piazza. Sembrerebbe non fare una grinza dal suo punto di vista, il … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Essere o non essere, Renzi ed Alfano d’accordo: è bene che non si sappia

Mentre tutto il PD renziano si affanna a far sapere che con l’emendamento alla Legge di riforma del processo penale col quale si pone fine alla pubblicazione di registrazioni ottenute all’insaputa dei soggetti interessati, non si intende mettere il bavaglio … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 6 a 1 al 4 a 3, la svolta del bonus ai pensionati

Regionali, è stata la settimana della svolta questa appena conclusa, non nel senso sperato purtroppo per lui. Sondaggi alla mano ancora mercoledì 20 maggio, Renzi contava  di incassare dalle urne il risultato tennistico del    6 a 1. Baldanzoso il ganassa aveva … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Gratteri, dite alla gente che voglio risollevare la Giustizia

Quando si ascolta Nicola Gratteri le parole non si fossilizzano mai alla semplice cronaca della lotta alle mafie internazionali, ma la riflessione si allarga sempre al campo della ricerca di soluzioni percorribili ai gravi problemi posti dalla criminalità organizzata. Gratteri osserva come la … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Ainis dubita che Mattarella possa firmare l’italicum

Potrebbe trovarsi in difficoltà il Presidente Mattarella a promulgare l’italicum e parlo da costituzionalista precisa Michele Ainis, volto noto al grande pubblico dei salotti televisivi. Il motivo perché la firma del Presidente è in dubbio, essenzialmente si ritrova nel taglio elettivo monocamerale … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

41 meno 25 per cento col PdR arriva Marchionne

Il PD si spaccherà, la maggioranza dei suoi parlamentari è della vecchia guardia. Le aperture della Cgil sono solo tattiche per tentare di svuotare dei contenuti la Riforma del Lavoro, ma se Renzi dovesse decidere di andare avanti siamo pronti … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento