Archivi tag: pubblica

La Germania teme la fregatura e la cupola di Bruxelles fa sapere di stracciare i miniBot

Il miniBot non è una moneta parallela vietata dai Trattati. Tecnicamente si tratta di “credito” cartolarizzato non di maggiore debito precisa Claudio Borghi, tra gli economisti che hanno aiutato Salvini e Di Maio a trovare le coperture ai tagli ed alle maggiori … Continua a leggere

Pubblicato in economia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

nel trasformismo la riserva del parlamentarismo, dopo il 4 marzo un governo qualunque ci sarà, assicura Verdini

Non siamo la Spagna e nemmeno la Germania che dal 24 settembre 2017 ancora attende la formazione di un nuovo Governo. Il parlamentarismo italiano, fortuna sua, mantiene sempre una carta di riserva che in caso di stallo è pronta a tirare fuori … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sgonfiare i consensi di Lega e M5S, il programma del Governo Gentiloni-wireless

Tutto lascia pensare che presto il ganassa disferà gli scatoloni ch’è stato costretto a fare per non perdere la faccia nell’immediato della batosta referendaria. Con quella bocca sempre aperta in video, in radio, sulla carta stampata ed in rete è … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Non si fidano di Alfano, una testa di porco recapita l’avviso al cancello della moschea

Se anche un campione del liberalismo politicamente corretto, lo storico Paolo Mieli, ammette che si fa fatica a trovare qualcosa da poter definire moderato nelle realtà statuali islamiche seguendo il senso comune che noi occidentali diamo all’aggettivo e riconosce che a … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

80 euro per tutti e subito l’incasso nelle urne

Non ha ancora deciso, ma gli ostruzionisti del Senato stanno lavorando per Lui: 80 euro per tutti, pensionati, partite IVA e famiglie da mettere all’incasso subito nelle urne a primavera. Pare sia questa l’idea che Renzi accarezza. Pensa di capitalizzare … Continua a leggere

Pubblicato in economia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Decreto del fare poco pur di fregare la Troika

Quattro ore e mezza di litigi ieri nel CdM per stilare un Decreto del fare poco, giusto quel tanto che basta per fregare la Troika che ci tiene sotto stretta sorveglianza interessata solo all’obiettivo del 3% di deficit da non … Continua a leggere

Pubblicato in economia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Col vecchio metodo democratico, s’avvia a soluzione il problema dei precari al sud

Senza ritegno, nel video che segue le immagini riprese in incognito delle promesse di assunzioni pronunciate da Lombardo ai precari della sanità siciliana in presenza del manager della Asl un certo Sirna, da lui stesso nominato prima di dimettersi, che … Continua a leggere

Pubblicato in locali, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Consociati contro Monti, De Magistris-Caldoro brigano per aumetare l’ IVA

La questione settentrionale è figlia di quella meridionale. Nasce infatti dal partito consociativo della spesa pubblica irresponsabile che ha voluto l’economia del sud assistita dallo Stato con le tasse rastrellate nelle regioni produttive. Un modello di sviluppo economico lecito se … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

raccomandati ed usurati della politica, c’avete rotto gli zebedei

Camera dei Deputati, dibattito sul decreto di revisione della spesa pubblica, tutti quelli che avrebbero meritato di essere cacciati a pedate sono restati ai loro scranni e l’unico che ha cercato di dire una parola di coerente verità è stato … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Un 25 aprile di pene da cancellare che nessuno sconta

Liberi tutti. Furfanti, radicali, tutti in piazza per l’Italia libera dall’oppressione giustizia. Tra prescrizioni e pene attenuate più nessuno va in galera e quindi, giustizia per quei fessi che non sono riusciti a farla franca: amnistia gridano i radicali. Uscite … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento