Archivi tag: primarie

L’Italia smart lo è da sempre, come sanno bene dalle parti di Di Maio

Uno vale uno, ma dopo Rimini a decidere restano in due: Grillo continuerà ad epurare, sarà però Di Maio a fare le liste. Cancellato il viaggio in Giappone, il più giovane dei Giggino che all’ombra del Vesuvio aspira a palazzo Chigi, … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Renzi: dopo l’italicum, torneranno a contare le tessere nel PD

Un passo avanti e due indietro. Proprio così, pur di far passare l’italicum, Renzi si è detto pronto ad aprire una discussione perché chi ha una tessera del PD in tasca possa ritornare a contare. Si è anche detto pronto … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il vuoto intorno a Monti, balzo in avanti di Ingroia

Monti va in TV, spiega che sarà Presidente del Consiglio o non sarà, che il Montibis sarà un governo delle riforme necessarie e che dialogherà con tutti quelli che ci stanno ma non si perderà dietro l’estenuante concertazione e gli … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Salve, sono Matteo Renzi il più amato dagli italiani, il più odiato dall’apparato…

Tutti i sondaggi concordano su di un dato: un centrosinistra guidato da Matteo Renzi avrebbe il 45 per 100 dei consensi elettorali alle politiche. Sbarcherebbe direttamente al Governo mentre guidato da Bersani, la miglior perfomance possibile è il 35%. Ecco … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Moderati, o così o Samorì

Ricordate la rivoluzione liberale, il milione di nuovi posti di lavoro, i lacci e lacciuoli da tagliare e la libertà d’impresa insomma, la discesa in campo per riunire in un rassemblement i moderati e governare l’Italia, il paese che amo … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Alfano, aborto terapeutico per l’Italia che lavora

Chi può aver creduto che d’improvviso un portarborse democristiano, nato in Sicilia, si sia ribellato al suo Vossia? Chi ha potuto pensare che di punto in bianco un Angelino qualunque senz’altra professione che la politica, possa vestirsi d’autorità e tracciare … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Maestri gioiosi, piccoli Trota allevano

Scopriamo con rammarico che sono trascorsi più di quarant’anni invano dal ’68 perché la pedagogia di quei cattivi maestri ancora opera nelle nostre scuole ed esercita un’egemonia culturale pressoché immutata che i risultati fallimentari invece, smentiscono e non giusticano. Ad … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Azzerare il PD, via i funzionari spazio ai Cesari

Azzerare, resettare il PD ch’è diventato archeologia della politica. Un progetto superato nel quale nessuno ha mai veramente creduto come prova la separazione delle casse tra Margherita e PD. Un partito di burocrati che sperpera denaro per pagare i suoi … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento