Archivi tag: Hollande

Brexit, Merkel briga per annacquarla e Farage minaccia il ritorno

Merkel e Theresa May, il Primo ministro conservatore del Regno Unito che ha sostituito Cameron dopo la sconfitta al referendum sulla Brexit, brigano per ridimensionarne gli effetti e mantenere inalterati i rapporti economici della GB con l’area dell’Unione tanto che Nigel … Continua a leggere

Pubblicato in esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il male oscuro della gauche e la crisi della Repubblique

Mal comune mezzo gaudio, ma i problemi sono ancora da risolvere per la Francia come per l’Italia. In entrambi i paesi la sinistra suo malgrado è al governo e quando prova ad assumere provvedimenti impopolari per ridurre la spesa pubblica … Continua a leggere

Pubblicato in esteri, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Renzi in bianco a Parigi, vola a Berlino per un sì

Non è riuscito a sedurre Hollande che però si è lasciato sfuggire con una punta d’invidia, apprezzamenti per la svolta socialista del Governo italiano nella quale trova “punti in comune” con le politiche del Governo francese: gli sgravi fiscali. Solo … Continua a leggere

Pubblicato in economia, esteri, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Hollande combattuto tra socialismo romantico e Repubblique

I sondaggi danno il settimo Presidente della Repubblique in caduta libera al 28%. Peggio di tutti i suoi predecessori mentre è in forte ascesa il suo ministro dell’Interno, Manuel Valls acceso sostenitore dell’ordine pubblico e della sicurezza che necessariamente va … Continua a leggere

Pubblicato in esteri, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Francia, le Chiese vanno all’asta aggiudicate ai musulmani

Nella Francia di Hollande si dà corso alla demolizione delle radici cristiane dell’Europa: le Chiese sono messe all’asta accaparrate in gran numero dai musulmani che le trasformano in moschee. Il sorpasso islamico è prossimo, sono quattromila le moschee che si … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, esteri, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

…e se facciamo la fine della Francia dopo il voto?

Fossi matto, così ha risposto Maurice Taylor amministratore delegato della multinazionale americana Titan all’invito rivoltogli dal ministro delle rilancio produttivo francese Arnaud Montebourg a rilevare la fabbrica Goodyear di Amiens che sta per chiudere e licenziare 1.173 lavoratori. Ho visitato … Continua a leggere

Pubblicato in economia, esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Voila, je suis Niki Vendola un adulte communiste et je pense que Hollande, est un enfant socialiste

Dall’Algeria e dalla Libia dipendono i nostri approvvigionamenti energetici. La Francia NON può restare sola ad arginare il pericolo Islamista in un’area vitale per l’intera Europa e soprattutto per l’Italia. Impossibile lasciare campo libero ai ribelli Tuareg alleati di Al … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Benigni non trattiene Hollande che parte per la guerra

La Francia non perde tempo, prende le armi e scende in Africa per strappare il Mali all’estremismo islamico. Hollande trova appena il tempo per avvertire Washinngton, Londra e Berlino, ma si risparmia di chiamare Roma: che ha già la Costituzione … Continua a leggere

Pubblicato in esteri, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Francia ha l’atomica, se ne impipa dello spread…

Perdita di competitività, crescita piatta, mercato del lavoro rigido, statalismo esasperato, squilibri fiscali si potrebbero leggere come i problemi dell’Italia mentre affliggono anche la Francia di Hollande ed in misura importante al punto che le temute agenzie di “rating”, cioè … Continua a leggere

Pubblicato in economia, esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Assad non ha intenzione di fermarsi

Assad non ha intenzione di fermarsi, i suoi più stretti collaboratori riferiscono che Bahar è intimamente convinto di essere vittima di terroristi e non persecutore ed agisce di conseguenza. Si dice sicuro anche che non vi sarà alcun intervento militare … Continua a leggere

Pubblicato in esteri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento