Accuse del PM Facci alla Giustizia difesa dall’avv. Travaglio

facci e travaglioSe le danno di santa ragione dalle colonne del Fatto a quelle di Libero, il garantista Facci ed il giustizialista Travaglio. La divergenza di opinioni alcune volte ha addirittura fatto temere di trascendere fino alle mani, così NON è stato però alla Festa di Atreju che raduna i giovani destrorsi liberali, dove alla sbarra è stata messa la giustizia o per meglio dire l’ordine giudiziario messo sotto accusa dal mastino Facci, mentre Travaglio ne ha assunto la difesa d’ufficio. La prima accusa mossa dall’improvvisato PM alla Giustizia è paradossalmente rivolta alla politica che si è resa latitante per cui secondo Facci, la giustizia ha potuto occupare lo spazio lasciato libero dalla politica. Facci poi muove un’altra grave accusa alla Giustizia e cioè, l’abuso della carcerazione preventiva. La magistratura prosegue Facci nella sua requisitoria d’accusa, è una vera casta d’intoccabili, non possiamo sapere ad esempio nemmeno i nomi ed i reati per i quali il CSM avvia procedimenti disciplinari. In Italia tutto è cambiato negli ultimi venti anni tranne la Rai e la magistratura. Grave e fondata è inoltre l’accusa di diffondere alla stampa le carte giudiziarie per “fare le istruttorie”. Ribatte colpo su colpo la difesa di Travaglio ed obiettivamente, porta prove a discolpa convincenti: quando rubano, i politici riparano in Parlamento i giudici invece, mettono le manette ai loro colleghi delinquenti. In tutti i paesi delinquono i poveracci, da noi è la classe dirigente a far registrare il maggior tasso di devianza. Negli ultimi 20 anni la politica ha riformato la Giustizia ben 110 volte, risultati? E’ diventata lenta ed inefficiente. I fannulloni sono anche nell’Ordine Giudiziario, ma si fanno campagne contro i Magistrati che lavorano troppo e mettono sotto inchiesta politici, imprenditori, banchieri. La Giustizia ha urgenza di leggi ad personas, per riformarla realmente bisogna buttare al cesso le leggi ad personam approvate negli ultimi 20 anni. Ora noi di Blogaccio valutiamo che gli atti di questo processo alla Giustizia meritino di entrare a far parte del nostro archivio, gli amici di Barbadillo.it siamo certi che comprenderanno i motivi.

(Visited 32 times, 1 visits today)
FacebookTwitter
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.